Loading...

Lucca

Lucca è una delle principali città d'arte d'Italia, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana, celebre anche al di fuori dei confini nazionali e uno dei quattro capoluoghi di provincia italiani ad avere una cerchia muraria rinascimentale intatta, assieme a Ferrara, Grosseto e Bergamo. La cinta muraria che descrive un perimetro di circa 4.000 metri intorno al nucleo storico della città fu trasformata, già a partire dalla seconda metà dell'ottocento, in piacevole passeggiata pedonale; anche il centro storico monumentale della città è rimasto pressoché intatto nel suo aspetto originario, potendo dunque annoverare svariate architetture di pregio. Il soggiorno in un hotel a Lucca offre la possibilità di visitare una grande varietà di luoghi e monumenti come le numerosissime chiese medievali di notevole ricchezza architettonica (la città è stata addirittura soprannominata la "città dalle 100 chiese", proprio per la presenza di numerose chiese nel suo nucleo storico), torri e campanili, e monumentali palazzi rinascimentali. Tra le chiese merita senz'altro una visita la Cattedrale di San Martino, realizzata nel 600 e situata nell'omonima piazza che nel corso dei secoli ha subito diversi rifacimenti e al suo interno sono conservate molte opere d'arte come la Tomba di Ilaria del Carretto, nobildonna lucchese alla quale, morta di parto molto giovane, fu dedicato il sarcofago marmoreo realizzato dallo scultore Jacopo della Quercia; da ricordare il Tempietto del Volto Santo di Matteo Civitali dove è custodito il Volto Santo di Lucca, crocifisso ligneo la cui veneratissima immagine è al centro delle celebrazioni del 14 settembre, e la Madonna in trono col Bambino e santi, dipinto a tempera su tavola di quercia di Domenico Ghirlandaio, una delle prime prove su tavola conosciute dell'autore. La città vanta anche suggestivi spazi urbani: il più celebre è sicuramente quello di piazza dell'Anfiteatro, nata sulle rovine dell'antico anfiteatro romano e restaurata tra il 1830 e il 1839 da Lorenzo Nottolini, grande architetto e urbanista; altre piazze suggestive sono poi piazza San Michele, fulcro storico e cuore della città fin dai tempi dei romani e Piazza Napoleone (chiamata dai lucchesi anche Piazza Grande) voluta da Elisa Baciocchi durante il suo Principato e al cui centro si erge la statua di Maria Luisa di Borbone. Sono moltissimi gli hotel nel centro storico di Lucca, affiancati da ristoranti, pub e negozi, meta ideale per un'appagante momento di shopping, ubicati lungo la stretta e medievale via Fillungo, all'interno delle Mura; questa è l'arteria principale della città storica che rappresenta il centro e il cuore pulsante delle attività turistiche, commerciali e artigianali dei lucchesi. A Lucca e nelle città vicine si svolgono tutto l'anno sagre e manifestazioni che tengono vive vecchie tradizioni. E' il caso della Luminaria di Santa Croce che ha luogo in occasione della Festa della Esaltazione della Santa Croce che si tiene a settembre: nella stupenda cornice della città illuminata da migliaia di lumi di cera si snoda una lunga processione religiosa nella quale sfilano i componenti di cariche politiche, cariche religiose, bande musicali e figuranti in abiti medioevali. Va ricordato anche il tradizionale palio della Balestra di Lucca che si disputa a luglio, in occasione della Festa di San Paolino patrono della città mentre, durante tutto l'anno, nella Basilica di San Giovanni, con interpreti e programmi diversi ogni sera, si svolge il festival Puccinielasualucca, l'unico festival permanente nel mondo dedicato al grande Genio di Puccini. Da non perdere assolutamente manifestazioni come il Lucca Summer Festival, manifestazione musicale che ha luogo nel mese di luglio nella splendida cornice della città, all'interno delle sue mura, con i concerti in Piazza Napoleone, Piazza San Martino e Piazza dell'Anfiteatro e, tra la fine di ottobre e i primi di novembre, il Lucca Comics & Games, la più importante convention italiana dedicata al mondo dei fumetti e dell'animazione. Chi sceglie la Toscana per trascorrere momenti rilassanti, ma anche per visitare luoghi interessanti dal punto di vista culturale, non può non soggiornare in un hotel a Lucca, godere della magica atmosfera che si respira passeggiando per il centro storico e partire alla scoperta dei suoi dintorni che offrono innumerevoli motivi di interesse, come la Manifattura Tabacchi (dove si produce il celebre sigaro toscano) la splendida regione della Garfagnana e le località della Versilia; inoltre, da Lucca si raggiungono agevolmente città come Firenze, Siena e Prato e le straordinarie colline toscane, meta obbligata per chi ama l'agriturismo e gli itinerari enogastronomici alla scoperta delle specialità preparate con ingredienti semplici e genuini, tipici di queste zone, per assaporare l'antica cucina contadina a base di piatti detti "poveri" come pasta e fagioli, zuppa, riso e ceci, farro e lenticchie. Infine, per gli amanti delle terme che vogliono allontanarsi dallo stress della vita frenetica e dedicarsi al proprio benessere, la zona offre diverse località termali come la stazione termale Bagni di Lucca; consultando la guida turistica di Lucca si possono trovare informazioni e consigli per visitare questo incantevole paesino nell'Appennino Tosco-Romagnolo, situato a poca distanza dalla città dove sgorgano varie sorgenti di acque solfato-calciche, frequentate dai tempi più antichi per le proprietà benefiche, che divennero via via sempre più rinomate, sia a livello nazionale che europeo, fino a fare di Bagni di Lucca una località molto amata da una fitta schiera di nobili, diplomatici e letterati internazionali che ne decantarono le proprietà terapeutiche e la bellezza dei luoghi. Assieme a Montecatini, Bagni di Lucca offre un ambiente naturale molto spontaneo, un clima mite ed una popolazione cordiale.

Cerca offerte hotel in Italia

In collaborazione con

Destinazioni frequenti