Loading...

Lombardia

La Lombardia è una regione dell'Italia nord-occidentale ed è la regione più popolosa della nazione, una delle più popolose in Europa e quella con il maggior numero di enti territoriali. Ha il suo capoluogo nella città di Milano e confina a nord con la Svizzera (Canton Ticino e Canton Grigioni), a ovest col Piemonte, a est con il Veneto e il Trentino-Alto Adige e a sud con l'Emilia-Romagna. Nonostante la Lombardia venga spesso identificata come una regione con vocazione strettamente economica, essa possiede un patrimonio artistico di eccezionale valore. I molti monumenti si concentrano soprattutto nelle numerose città d'arte, che per lo più corrispondono ai più importanti comuni medievali e città rinascimentali, adorne di palazzi e chiese antiche come Milano, Mantova e Pavia. Per quanto il turismo non rappresenti, come in altre regioni italiane, una delle attività primarie la Lombardia riesce ad attrarre un numero rilevante di persone ogni anno, grazie anche alla presenza di diverse bellezze naturali (laghi e montagne). E' infatti costellata da molti laghi di grandi e piccole dimensioni, i principali dei quali sono: Il Lago Maggiore, lago prealpino di origine glaciale le cui rive sono condivise tra il Canton Ticino in Svizzera e le province di Novara e Varese in Italia. Il Lago di Como che si trova a nord di Milano e a pochi passi dalla Svizzera ed è caratterizzato da una forma a Y rovesciata, con la punta di Bellagio che segna la separazione in due rami, uno in provincia di Lecco e l'altro in provincia di Como. Il Lago d'Iseo, posto in fondo alla Val Camonica e incuneato tra le province di Bergamo e Brescia, che ospita Monte Isola, la più grande isola lacustre naturale d'Europa. Il Lago di Garda di origine glaciale che si trova nella provincia di Brescia ed è il più grande d'Italia. La grande quantità d'acqua del lago ha effetti significativi sul clima locale a tal punto che si coltivano l'ulivo, i limoni e i cedri, tipici del clima mediterraneo. Da segnalare Sirmione, che sorge nell'omonima penisola protesa nel lago di Garda e che, con le sue stazioni termali, è la meta favorita di chi vuole vivere una vacanza memorabile per il corpo e per lo spirito insieme a Bormio, località turistica della provincia di Sondrio, situata nel Parco Nazionale dello Stelvio. Le località montane della Lombardia sono attrezzatissime per gli amanti degli sport invernali e le montagne lombarde sono attrezzate con impianti all'avanguardia sia per lo sci alpino che per quello nordico, con piste da sci di prima qualità e per tutti i livelli. Tra le più frequentate abbiamo Bormio, Livigno, Madesimo, Santa Caterina Valfurva e il Passo del Tonale. La straordinaria bellezza e varietà del paesaggio della regione consente suggestive escursioni a piedi o in bicicletta sia in montagna che lungo le rive dei laghi alpini. A testimonianza del valore del patrimonio artistico regionale, la Lombardia è la regione italiana che ospita il maggior numero di patrimoni dell'umanità protetti dall'UNESCO. La cucina lombarda, più di ogni altra, è altamente variegata. Ogni provincia può vantare decine di ricette tipiche e piatti ormai apprezzati in tutto il mondo. Primo fra tutti il risotto alla milanese, il cui ingrediente principale, oltre al riso, è lo zafferano e, per i palati più raffinati, i tortelli di zucca alla mantovana farciti anche di amaretti di Saronno e salsa di mele. La Valtellina è la zona che vanta la più ricca tradizione culinaria della regione; un antipasto tipico è costituito dalla bresaola e, tra i primi piatti si segnalano la polenta alla valtellinese con grana e burro e i pizzoccheri della Valtellina insaporiti con un condimento a base di patate, fontina spinaci e verza. Sono almeno una trentina i secondi tipici della Lombardia. Ogni provincia può vantare almeno tre o quattro ricette tramandate dalla tradizione culinaria. Le più caratteristiche sono sicuramente la Casoeula, misto di carne di maiale, salsiccia e cotenna insaporito con un sugo alla verza e rosolato al forno, mentre la città di Mantova propone il baccalà alla mantovana. Citazione d'obbligo per la cotoletta alla milanese, ormai piatto internazionale e la busecca (altro non è che la trippa) cucinata con aggiunta di salvia e, per rimanere su portate non certo dietetiche, vale la pena ricordare l'ossobuco alla milanese. Oltre all'arcinoto panettone milanese, molti e variegati sono i dolci come il Panadel valtellinese, un budino a base di uova e farina con aggiunta di mele tritate o la Tortionata, torta con mandorle e scorza di limone tipica del Lodigiano. La Lombardia può inoltre vantare un primato, quello riguardante la produzione di uno dei migliori spumanti italiani, il Franciacorta che può tranquillamente competere con i più altolocati champagne francesi.

Cerca offerte hotel in Italia

In collaborazione con

Destinazioni frequenti