Loading...

Dolomiti o vette dell’Etna, dove andiamo a sciare in Italia?

Pagina creata da Erika Mariniello in Blog

Erika has no followers

Qualche fiocco di neve è caduto e qualcuno e lì pronto per imbiancare la nostra Penisola, da nord a sud. Anche se, in inverno, il sogno ricorrente è di potersi godere al più presto l'estate, per chi ama la neve e la montagna è questa l'ora di indossare gli scarponi e gli sci e di fare qualche piacevole discesa. Ma, in Italia, dove si può andare a sciare? Prima di tutto dipende da dove vivete, il budget che avete a disposizione e, ancora, quali sono i vostri gusti in fatto di piste e località sciistiche e quanto tempo avete a disposizione. In Italia, comunque, ce n'è davvero per tutti. Partendo da nord, le Dolomiti, sono un paradiso. La Val Gardena, per esempio, è un luogo da non perdere. Ortisei, famosa località sciistica, può essere una buona meta. Il paese, a oltre 1200 metri di altezza, è ben tenuto e propone diverse strutture turistiche adatte a tutte le esigenze. Le Dolomiti, dal 2009 patrimonio culturale mondiale dell'UNESCO, fanno da sfondo al paese rendendolo ancora più suggestivo. Il Dolomiti Superski comprende 460 impianti di risalita e più di 1200 chilometri di piste. In Val Gardena sono oltre 150 km di piste da discesa per oltre 80 impianti. Ad Ortisei ricordo di essere stata, per qualche giorno di vacanza, qualche anno fa. Oltre alle piste e ai panorami davvero mozzafiato, non perdete l'occasione di soggiornare in un hotel con centro benessere perché il relax è assicurato. Anche la Lombardia offre diverse opportunità. La varietà del paesaggio consente di praticare tutti gli sport invernali. Per chi ama lo sci, la scelta è ampia, da Livigno, in provincia di Sondrio, fino alle località Bergamasche come Colere e il passo della Presolana, passando per le più conosciute Aprica e Bormio. Spostandosi più a sud anche nel centro Italia ci sono alcune zone molto belle dal punto di vista paesaggistico, dove è possibile dedicare qualche giorno di vacanza sulla neve. Tra i luoghi che ho visitato in questi anni, mi torna in mente Campo Imperatore. Ero passata dalla piana in primavera, ma parlando con la gente del posto, ricordo che mi avevano consigliato di tornare in inverno quando la neve ricopre questa zona e la rende ancora più particolare. L'altopiano di origine glaciale si trova in provincia dell'Aquila a circa 1800 metri di quota, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Per quanto riguarda gli spot invernali, Campo Imperatore è sede di una stazione sciistica, che in totale offre 15 km per lo sci alpino e 60 km per quello nordico. In questa zona si può praticare anche lo sci di fondo e, nello snow park divertirsi con lo snowboard. Da non perdere anche le vicine località di Campo Felice e Ovindoli. Ancora più a sud, precisamente in Sicilia, vi consiglio un'altra meta dove andare a sciare. Vi confesso che, la prima volta che ho visitato la zona di Nicolosi, non sapevo che sull'Etna ci fossero delle piste da sci. Ricordo che andai in Sicilia in gennaio per girare alcuni servizi turistici e una guida del posto mi porto in cima all'Etna e mi mostro' un vero paradiso. La stazione sciistica di Nicolosi è il punto di partenza per chi vuole visitare i crateri sommitali del vulcano. Anni fa, nel 2001 e nel 2002, la stazione sciistica venne danneggiata gravemente da un'eruzione. Oggi l'impianto è stato ricostruito con una cabinovia, una seggiovia e tre skilift. Erika Mariniello

 

Cerca offerte hotel in Italia

In collaborazione con