Loading...

Al Carnevale di Ivrea tra storia e tradizione

Pagina creata da Erika Mariniello in Blog

Erika has no followers

Tra le manifestazioni e i numerosi eventi in programma in tutta Italia per il Carnevale, da Venezia a Viareggio passando per i piccoli centri della Penisola e le città più grandi che portano avanti questa antica tradizione, AllYouCanItaly fa tappa ad Ivrea, in Piemonte, dove dall'ottocento prende vita la storica manifestazione carnevalesca. Il Carnevale storico di Ivrea, istituzionalizzato nel 1808 con la creazione della figura simbolica del Generale che assume il potere gestionale della festa, è caratteristico soprattutto per gli appuntamenti con la tradizione come il folkloristico e leggendario obbligo, imposto a tutti quelli che partecipano all'evento, di indossare un berretto rosso per la Battaglia delle arance, tra gli appuntamenti più importanti della manifestazione. Le origini del Carnevale di Ivrea sono ancora più antiche: risalgono, infatti, al XVI secolo, quando era gestito dai rappresentanti dei rioni cittadini che organizzavano diversi momenti di festa. Da non perdere, soprattutto per i costumi e gli stendardi, sono gli appuntamenti con la battaglia delle arance, tra i momenti più spettacolari della festa che richiama ogni anno moltissimi visitatori e la sfilata del corteo storico che, nei giorni del carnevale, animano le vie cittadine con carri e spettacoli musicali. La battaglia si svolge nelle principali piazze della città tra i carri e le bande che seguono il corteo a piedi o che presidiano la piazza. Gli "aranceri", protetti da costumi difensivi, lanciano le arance dai carri alle centinaia di "aranceri" a piedi che seguono i carri che passano dalla piazza. Una commissione assiste alla battaglia e assegna il premio al vincitore delle bande a piedi e ai carri. Anche il corteo ha il suo momento clou, rappresentato dal passaggio della Mugnaia, l'eroina della festa. La sposa sfila su un carro accompagnata da paggi e damigelle e indossa un lungo abito bianco. L'atmosfera è resa ancora più gioiosa e divertente dalle musiche tipiche del carnevale. L'inno ufficiale è cantato dalla banda municipale che celebra la rivolta popolare contro il tiranno. Il programma del Carnevale di Ivrea è ricchissimo, va al di là di questi due importanti eventi e si estende oltre i tre giorni canonici della festa. Anche quest'anno sono molti gli appuntamenti in programma (http://www.storicocarnevaleivrea.it). Nel giorno dell'epifania si dà inizio ai festeggiamenti quando il nuovo Generale si presenta alla città. Chiude il Carnevale la spettacolare cerimonia dell'Abbruciamento degli Scarli che si svolge nelle piazze dei rioni. Erika Mariniello

 

Cerca offerte hotel in Italia

In collaborazione con